UNI EN ISO 8098:2023: Requisiti di sicurezza Biciclette da Ragazzo

UNI EN ISO 8098:2023

Cicli – Requisiti di sicurezza per biciclette da ragazzo

La norma tecnica UNI EN ISO 8098:2023 specifica i requisiti di sicurezza e prestazionali e i metodi di prova relativi alla progettazione, all’assemblaggio e alle prove di biciclette da ragazzo completamente assemblate e dei gruppi componenti.

Inoltre la norma fornisce inoltre linee guida per le istruzioni sull’utilizzo e la manutenzione delle biciclette.

Per quanto attiene quest’ultimo aspetto all’interno della UNI EN ISO 8098:2023 viene indicato che le istruzioni possono essere fornite in diversi tipi di formato (cartaceo, CD, sito web, ecc.) in base alle normative nazionali e devono essere scritte nella lingua del paese in cui la bicicletta deve essere commercializzata, o con strumenti visivi, come pittogrammi e illustrazioni, che devono essere presenti in modo prominente nell’informativa sulla sicurezza del prodotto. Quando viene fornito un formato elettronico, una versione cartacea deve essere disponibile su richiesta. Il cliente deve essere messo a conoscenza di queste informazioni dal produttore o dal rivenditore.

Rimandando alla lettura del testo ufficiale della UNI EN ISO 8098:2023, analizziamo i contenuti delle istruzioni per l’uso che devono riportare le seguenti informazioni:

a) il tipo di utilizzo per il quale la bicicletta è stata progettata (cioè il tipo di terreno per il quale è adatta) con un’avvertenza sui rischi di un uso scorretto;

b) preparazione alla guida: come misurare e regolare l’altezza della sella per adattarla al pilota, con una spiegazione dei segni di avvertimento della profondità di inserimento sul reggisella e sull’attacco del manubrio. Informazioni chiare su quale leva aziona il freno posteriore, sulla presenza di eventuali modulatori di potenza dei freni con una spiegazione del loro funzionamento e della loro regolazione e sul metodo corretto di utilizzo del freno a contropedale, se presente;

c) l’importanza che i genitori o gli accompagnatori si assicurino che i bambini siano adeguatamente istruiti sull’uso di una bicicletta per bambini, in particolare sull’uso dei sistemi frenanti (in particolare il freno a contropedale):

d) l’indicazione dell’altezza minima della sella e le modalità di misurazione;

e) il metodo consigliato per la regolazione di eventuali sistemi di sospensione regolabili;

f ) raccomandazioni per una guida sicura: uso del casco da ciclista, controlli regolari di freni, pneumatici, cerchi dello sterzo e attenzione al possibile aumento dello spazio di frenata in caso di pioggia:

g) la massa totale ammessa del ciclista e del bagaglio e la massa totale massima (bicicletta + ciclista + bagaglio);

h) l’indicazione se la bicicletta è adatta o meno al montaggio di un portapacchi e (o) di un seggiolino per bambini;

i) una nota informativa per richiamare l’attenzione dei genitori o di chi si prende cura del ragazzo sui possibili requisiti di legge nazionali quando la bicicletta deve essere guidata su strade pubbliche (ad esempio, luci e riflettori):

j) una nota informativa sul rischio specifico di intrappolamento durante il normale utilizzo e la manutenzione:

k) il serraggio consigliato degli elementi di fissaggio relativi a manubrio, attacco manubrio, sella, reggisella e ruote, con i valori di coppia per gli elementi di fissaggio filettati;

l) il montaggio, la regolazione e la rimozione degli stabilizzatori e un’avvertenza sui rischi legati all’uso degli stabilizzatori;

m) il metodo corretto di assemblaggio delle parti fornite non assemblate:

n) la lubrificazione – dove e con quale frequenza – e i lubrificanti raccomandati;

o) la corretta tensione della catena e le modalità di montaggio della stessa o di altri meccanismi di trasmissione;

p) la regolazione degli ingranaggi e il loro funzionamento;

q) la regolazione dei freni e raccomandazioni per la sostituzione dei componenti di attrito;

r) le raccomandazioni sulla manutenzione generale;

s) l’importanza di utilizzare solo ricambi originali per i componenti critici per la sicurezza;

t) i ricambi appropriati, cioè pneumatici, camere d’aria e componenti di attrito dei freni;

u) gli accessori – se questi sono forniti in dotazione, devono essere inclusi dettagli quali il funzionamento, la manutenzione necessaria (se presente) ed eventuali ricambi (ad esempio, le lampadine).

A discrezione del fabbricante, possono essere incluse altre informazioni utili.


UNI EN ISO 8098:2023

UNI EN ISO 8098:2023

 

GDPR Cookie Consent with Real Cookie Banner